Lorenzo viani Benedizione dei morti del mare, particolare
Lorenzo viani Benedizione dei morti del mare, particolare
Lorenzo viani Benedizione dei morti del mare, particolare
Lorenzo viani Benedizione dei morti del mare, particolare
Lorenzo viani Benedizione dei morti del mare, particolare
Lorenzo viani Benedizione dei morti del mare, particolare
Lorenzo viani Benedizione dei morti del mare, particolare
Lorenzo viani Benedizione dei morti del mare, particolare
Lorenzo viani Benedizione dei morti del mare, particolare
Lorenzo viani Benedizione dei morti del mare, particolare
Lorenzo viani Benedizione dei morti del mare, particolare
Lorenzo viani Benedizione dei morti del mare, particolare
Lorenzo viani Benedizione dei morti del mare, particolare
Lorenzo viani Benedizione dei morti del mare, particolare
Lorenzo viani Benedizione dei morti del mare, particolare
Moses Levy (Tunisi 1885- Viareggio 1968)

Moses Levy Moses Levy nasce a Tunisi il 3 febbraio 1885. Il padre Leonello, è un uomo d’affari inglese, la madre Esther è italiana, livornese.
La vita dell’artista è caratterizzata da numerosi viaggi e soggiorni in Europa – Francia, Portogallo, Spagna, paesi nordici – e in nord Africa; tuttavia la sua terra d’adozione è la Toscana e in particolare Viareggio, città in cui vive a più riprese, in particolare negli anni fra le due guerre e dal 1962 al 1968, anno della sua morte.
Nel 1900 conosce Lorenzo Viani, insieme frequentano il Regio Istituto di Belle Arti di Lucca e poi nel 1903 i corsi di Giovanni Fattori alla Scuola Libera di Nudo dell’Accademia di Belle Arti di Firenze. Insieme al Maestro viareggino è fra gli animatori della vita mondana e culturale che si svolge a Viareggio negli anni Venti e Trenta del ‘900. Le numerose importanti esposizioni a cui partecipa lo confermano già in età giovanile fra gli esponenti dell’arte del ‘900, da ricordare il suo ruolo fondamentale nella nascita e nello sviluppo dell’Ecole de Tunis.

Bibliografia:
Antonella Serafini, Collezioni GAMC, Pacini, Pisa, 2008
  • Facebook
  • twitter
  • Google +
  • (Fine Navigatore Social)